(troppo vecchio per rispondere)
Calcolo buoni postali
Maurizio
2005-07-14 08:36:50 UTC
Ciao,

vorrei poter calcolare i buoni ordinari/fruttiferi postali (interessi su
base bimestrale) come dal sito
https://open.bancopostaonline.poste.it/bpol/bfp/sel_bfp.asp con Excel.

Qualcuno sa se esista un lavoro simile?
gioemidi
2005-07-14 09:07:02 UTC
Ciao Maurizio
hai provato a scorrere il nutrito elenco di formule finanziarie esistenti in
excel?
Anche se non è proprio la stessa cosa guard il file a questo indirizzo
http://www.webalice.it/giovanni.emidi/ (calcola un mutuo e ne restituisce il
piano di ammoratamento) ... lavorandoci un po' sopra potresti ottenere la
stessa cosa per i buoni fruttiferi.
Post by Maurizio
Ciao,
vorrei poter calcolare i buoni ordinari/fruttiferi postali (interessi su
base bimestrale) come dal sito
https://open.bancopostaonline.poste.it/bpol/bfp/sel_bfp.asp con Excel.
Qualcuno sa se esista un lavoro simile?
Bruno Campanini
2005-07-14 13:34:15 UTC
Post by Maurizio
Ciao,
vorrei poter calcolare i buoni ordinari/fruttiferi postali (interessi su
base bimestrale) come dal sito
https://open.bancopostaonline.poste.it/bpol/bfp/sel_bfp.asp con Excel.
Qualcuno sa se esista un lavoro simile?
Per la serie Ordinaria, inizio 1/1/2000 e termine
31/12/2005, 21/12/2010, 31/12/2015, capitale 10000,
si evincono tassi (al lordo d'imposta) di circa:
3.93% 4.00% 4.32% rispettivamente.

Si potrebbe sviluppare un progetto di calcolo
al 4.00% (da cui detrarre l'imposta del 12.50%)
accettando di constatare alcuni lievi scarti.
Ovvero venire a conoscenza del procedimento
esatto applicato dalle Poste.

Bruno
Maurizio
2005-07-14 12:52:08 UTC
This is a multi-part message in MIME format.

------=_NextPart_000_0038_01C58883.9BA803E0
Content-Type: text/plain;
charset="Utf-8"
Content-Transfer-Encoding: quoted-printable
Post by Bruno Campanini
Per la serie Ordinaria, inizio 1/1/2000 e termine
31/12/2005, 21/12/2010, 31/12/2015, capitale 10000,
3.93% 4.00% 4.32% rispettivamente.
=20
Si potrebbe sviluppare un progetto di calcolo
al 4.00% (da cui detrarre l'imposta del 12.50%)
accettando di constatare alcuni lievi scarti.
Ovvero venire a conoscenza del procedimento
esatto applicato dalle Poste.
Ciao Bruno,
so che questi sono i parametri: serie, emissione da-a, % tasso interessi =
con anni da:

SERIE DA A 1-5 6-10 10-15 16-20
R 01/11/95 30/11/96 7,00 8,00 9,00 11,50
S 01/12/96 30/06/97 5,50 6,50 7,50 9,00
T 01/07/97 31/12/97 4,75 5,75 6,75 8,25
U 01/01/98 09/12/98 4,25 4,75 5,50 6,50
V 10/12/98 01/03/99 3,50 4,15 4,75 6,00
W 02/03/99 31/12/99 3,00 3,50 4,25 5,25
X 01/01/00 31/07/00 3,25 4,00 4,75 5,75
Z 01/08/00 31/12/00 4,50 5,25 5,75 6,50

alcune info tratte da POste SpA:

Articolo 3 - Durata
I buoni hanno una durata massima di venti anni dalla data di =
sottoscrizione e sono liquidati, in linea capitale e
interessi, alla scadenza del ventesimo anno.

Articolo 4 - Rendimenti
Per ciascuna emissione i tassi d=E2=80=99interesse nominali annui lordi =
praticati sui buoni sono quelli riportati nella tabella A
allegata al presente Foglio Informativo e Regolamento del prestito, =
unitamente al tasso effettivo di rendimento alla
fine di ciascun periodo di possesso.

Articolo 5 - Modalit=C3=A0 di calcolo degli interessi
Gli interessi sono calcolati su base bimestrale in regime di =
capitalizzazione semplice e capitalizzati annualmente in
regime composto. Gli interessi sono corrisposti al momento del rimborso =
del buono. Non sono corrisposti interessi
per i buoni rimborsati prima che sia trascorso un anno dalla =
sottoscrizione, nonch=C3=A9 dal giorno successivo alla
scadenza del ventesimo anno dalla data di sottoscrizione. =
Nell=E2=80=99allegata tabella B sono riportati i coefficienti per la
determinazione dell=E2=80=99importo lordo e netto riconosciuto alla =
scadenza di ogni bimestre a decorrere dalla data di
sottoscrizione.

Articolo 6 - Intestazione
I buoni possono essere intestati sia a persone fisiche che a persone =
giuridiche. E=E2=80=99 ammessa la cointestazione dei
buoni a pi=C3=B9 soggetti, in numero non superiore a quattro, con =
facolt=C3=A0 di rimborso disgiunto per ciascun intestatario,
fatta salva la possibilit=C3=A0 di escludere detta facolt=C3=A0 =
all=E2=80=99atto della sottoscrizione. Non sono ammesse cointestazioni
tra soggetti maggiorenni e minorenni, n=C3=A9 tra soggetti minorenni. =
Nel caso in cui l=E2=80=99intestatario, al momento della
richiesta di rimborso, risulti ancora minorenne, i buoni, conformemente =
alla previsione dell=E2=80=99art. 320, comma 4, del
Codice civile possono essere rimborsati soltanto in presenza di un =
provvedimento di autorizzazione del giudice
tutelare.
I buoni dematerializzati recano la medesima intestazione del conto =
corrente postale o del libretto di risparmio
postale, necessari per la sottoscrizione degli stessi.

Articolo 7 - Tagli, sottoscrizione e rimborso
I buoni rappresentati da documenti cartacei nominativi, in tagli da =
50,00 - 100,00 - 250,00 - 500,00 - 1.000,00 -
2.500,00 - 5.000,00 euro, sono sottoscrivibili e rimborsabili presso =
tutti gli uffici postali. All=E2=80=99atto della sottoscrizione
viene consegnato il relativo documento cartaceo, unitamente al presente =
Foglio Informativo e Regolamento del
prestito.
I buoni dematerializzati sono sottoscrivibili e rimborsabili =
esclusivamente per tagli pari a 250,00 euro e multipli,
presso tutti gli uffici postali, nonch=C3=A9 attraverso il sito Internet =
di Poste Italiane S.p.A. www.poste.it. Per la
sottoscrizione =C3=A8 necessaria la titolarit=C3=A0 di un conto corrente =
postale o di un libretto di risparmio postale aventi la
medesima intestazione dei buoni. Le sottoscrizioni in via telematica =
sono riservate ai titolari di conto corrente
postale abilitati al servizio BancoPostaonline. Le sottoscrizioni presso =
gli uffici postali sono effettuate per iscritto e
un esemplare del contratto =C3=A8 consegnato al sottoscrittore, =
unitamente al presente Foglio Informativo e
Regolamento del prestito. La conferma della sottoscrizione effettuata in =
via telematica viene trasmessa mediante
l=E2=80=99invio di una e-mail all=E2=80=99indirizzo di posta elettronica =
del sottoscrittore. La conferma del rimborso richiesto in via
telematica viene trasmessa mediante l=E2=80=99invio di una e-mail =
all=E2=80=99indirizzo di posta elettronica del richiedente.
L=E2=80=99importo massimo sottoscrivibile da un unico soggetto nella =
stessa giornata lavorativa presso uno o pi=C3=B9 uffici
postali, ovvero mediante sottoscrizione telematica, =C3=A8 pari ad =
1.000.000,00 di euro.

Articolo 8 - Rimborso anticipato
A richiesta del titolare, i buoni rappresentati da documento cartaceo =
possono essere rimborsati anticipatamente
con diritto alla restituzione del capitale sottoscritto e alla =
corresponsione degli interessi calcolati secondo le
modalit=C3=A0 indicate all=E2=80=99art. 5 del presente Regolamento del =
prestito.
A richiesta del titolare, i buoni dematerializzati possono essere =
rimborsati anticipatamente per importi sottoscritti di
250,00 euro e multipli con diritto alla restituzione del capitale e alla =
corresponsione degli interessi calcolati
secondo le modalit=C3=A0 indicate all=E2=80=99art. 5 del presente =
Regolamento del prestito.

Articolo 9 - Limiti alla circolazione dei buoni
I buoni non sono cedibili, salvo il trasferimento per successione per =
causa di morte del titolare o per cause che
determinino successione a titolo universale. I buoni non possono essere =
dati in pegno.

Articolo 10 - Termini di prescrizione
I diritti dei titolari di buoni rappresentati da documenti cartacei =
nominativi si prescrivono a favore dell=E2=80=99Emittente,
trascorsi dieci anni dalla scadenza del titolo.

Articolo 11 - Regime fiscale
Gli interessi maturati sui buoni sono soggetti al regime =
dell=E2=80=99imposta sostitutiva delle imposte sui redditi nella misura
del 12,50%, di cui al decreto legislativo 1 aprile 1996, n. 239 e =
successive modificazioni.

Articolo 12 - Spese e commissioni
Nessuna spesa e commissione =C3=A8 prevista per la sottoscrizione ed il =
rimborso dei buoni. La duplicazione del buono
comporta il pagamento di =E2=82=AC 1,55 per ogni buono indipendentemente =
dal valore nominale dello stesso.

------=_NextPart_000_0038_01C58883.9BA803E0
Content-Type: text/html;
charset="Utf-8"
Content-Transfer-Encoding: quoted-printable

=EF=BB=BF<!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//W3C//DTD HTML 4.0 Transitional//EN"> <HTML><HEAD> <META http-equiv=3DContent-Type content=3D"text/html; charset=3Dutf-8"> <META content=3D"MSHTML 6.00.2800.1458" name=3DGENERATOR> <STYLE></STYLE> </HEAD> <BODY> <DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>&gt; Per la serie Ordinaria, =
inizio=20
1/1/2000 e termine<BR>&gt; 31/12/2005, 21/12/2010, 31/12/2015, capitale=20
10000,<BR>&gt; si evincono tassi (al lordo d'imposta) di circa:<BR>&gt;=20
3.93%&nbsp;&nbsp;&nbsp; 4.00%&nbsp;&nbsp;&nbsp; 4.32%&nbsp;&nbsp;=20
rispettivamente.<BR>&gt; <BR>&gt; Si potrebbe sviluppare un progetto di=20
calcolo<BR>&gt; al 4.00% (da cui detrarre l'imposta del 12.50%)<BR>&gt;=20
accettando di constatare alcuni lievi scarti.<BR>&gt; Ovvero venire a =
conoscenza=20
del procedimento<BR>&gt; esatto applicato dalle Poste.<BR></FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Ciao Bruno,</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>so che questi sono i parametri: =
serie,=20
emissione da-a, % tasso interessi con anni da:</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>SERIE&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
DA&nbsp;&nbsp;&nbsp; &nbsp;&nbsp; A&nbsp;&nbsp;&nbsp; 1-5&nbsp;=20
6-10&nbsp;10-15&nbsp;16-20<BR>R&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
&nbsp;01/11/95&nbsp;30/11/96&nbsp;7,00&nbsp;8,00&nbsp;9,00&nbsp;11,50<BR>=
S&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
01/12/96&nbsp;30/06/97&nbsp;5,50&nbsp;6,50&nbsp;7,50&nbsp;9,00<BR>T&nbsp;=
&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
01/07/97&nbsp;31/12/97&nbsp;4,75&nbsp;5,75&nbsp;6,75&nbsp;8,25<BR>U&nbsp;=
&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
01/01/98&nbsp;09/12/98&nbsp;4,25&nbsp;4,75&nbsp;5,50&nbsp;6,50<BR>V&nbsp;=
&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
10/12/98&nbsp;01/03/99&nbsp;3,50&nbsp;4,15&nbsp;4,75&nbsp;6,00<BR>W&nbsp;=
&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
02/03/99&nbsp;31/12/99&nbsp;3,00&nbsp;3,50&nbsp;4,25&nbsp;5,25<BR>X&nbsp;=
&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
01/01/00&nbsp;31/07/00&nbsp;3,25&nbsp;4,00&nbsp;4,75&nbsp;5,75<BR>Z&nbsp;=
&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
01/08/00&nbsp;31/12/00&nbsp;4,50&nbsp;5,25&nbsp;5,75&nbsp;6,50<BR></FONT>=
</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>alcune info tratte da POste=20
SpA:</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Articolo 3 - Durata<BR>I buoni =
hanno una=20
durata massima di venti anni dalla data di sottoscrizione e sono =
liquidati, in=20
linea capitale e<BR>interessi, alla scadenza del ventesimo =
anno.</FONT></DIV>
<DIV>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Articolo 4 - Rendimenti<BR>Per =
ciascuna=20
emissione i tassi d=E2=80=99interesse nominali annui lordi praticati sui =
buoni sono=20
quelli riportati nella tabella A<BR>allegata al presente Foglio =
Informativo e=20
Regolamento del prestito, unitamente al tasso effettivo di rendimento=20
alla<BR>fine di ciascun periodo di possesso.</FONT></DIV>
<DIV>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Articolo 5 - Modalit=C3=A0 di =
calcolo degli=20
interessi<BR>Gli interessi sono calcolati su base bimestrale in regime =
di=20
capitalizzazione semplice e capitalizzati annualmente in<BR>regime =
composto. Gli=20
interessi sono corrisposti al momento del rimborso del buono. Non sono=20
corrisposti interessi<BR>per i buoni rimborsati prima che sia trascorso =
un anno=20
dalla sottoscrizione, nonch=C3=A9 dal giorno successivo alla<BR>scadenza =
del=20
ventesimo anno dalla data di sottoscrizione. Nell=E2=80=99allegata =
tabella B sono=20
riportati i coefficienti per la<BR>determinazione dell=E2=80=99importo =
lordo e netto=20
riconosciuto alla scadenza di ogni bimestre a decorrere dalla data=20
di<BR>sottoscrizione.</FONT></DIV>
<DIV>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Articolo 6 - Intestazione<BR>I =
buoni=20
possono essere intestati sia a persone fisiche che a persone giuridiche. =
E=E2=80=99=20
ammessa la cointestazione dei<BR>buoni a pi=C3=B9 soggetti, in numero =
non superiore a=20
quattro, con facolt=C3=A0 di rimborso disgiunto per ciascun =
intestatario,<BR>fatta=20
salva la possibilit=C3=A0 di escludere detta facolt=C3=A0 =
all=E2=80=99atto della sottoscrizione.=20
Non sono ammesse cointestazioni<BR>tra soggetti maggiorenni e minorenni, =
n=C3=A9 tra=20
soggetti minorenni. Nel caso in cui l=E2=80=99intestatario, al momento=20
della<BR>richiesta di rimborso, risulti ancora minorenne, i buoni, =
conformemente=20
alla previsione dell=E2=80=99art. 320, comma 4, del<BR>Codice civile =
possono essere=20
rimborsati soltanto in presenza di un provvedimento di autorizzazione =
del=20
giudice<BR>tutelare.<BR>I buoni dematerializzati recano la medesima =
intestazione=20
del conto corrente postale o del libretto di risparmio<BR>postale, =
necessari per=20
la sottoscrizione degli stessi.</FONT></DIV>
<DIV>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Articolo 7 - Tagli, =
sottoscrizione e=20
rimborso<BR>I buoni rappresentati da documenti cartacei nominativi, in =
tagli da=20
50,00 - 100,00 - 250,00 - 500,00 - 1.000,00 -<BR>2.500,00 - 5.000,00 =
euro, sono=20
sottoscrivibili e rimborsabili presso tutti gli uffici postali. =
All=E2=80=99atto della=20
sottoscrizione<BR>viene consegnato il relativo documento cartaceo, =
unitamente al=20
presente Foglio Informativo e Regolamento del<BR>prestito.<BR>I buoni=20
dematerializzati sono sottoscrivibili e rimborsabili esclusivamente per =
tagli=20
pari a 250,00 euro e multipli,<BR>presso tutti gli uffici postali, =
nonch=C3=A9=20
attraverso il sito Internet di Poste Italiane S.p.A. <A=20
href=3D"http://www.poste.it">www.poste.it</A>. Per la<BR>sottoscrizione =
=C3=A8=20
necessaria la titolarit=C3=A0 di un conto corrente postale o di un =
libretto di=20
risparmio postale aventi la<BR>medesima intestazione dei buoni. Le=20
sottoscrizioni in via telematica sono riservate ai titolari di conto=20
corrente<BR>postale abilitati al servizio BancoPostaonline. Le =
sottoscrizioni=20
presso gli uffici postali sono effettuate per iscritto e<BR>un esemplare =
del=20
contratto =C3=A8 consegnato al sottoscrittore, unitamente al presente =
Foglio=20
Informativo e<BR>Regolamento del prestito. La conferma della =
sottoscrizione=20
effettuata in via telematica viene trasmessa mediante<BR>l=E2=80=99invio =
di una e-mail=20
all=E2=80=99indirizzo di posta elettronica del sottoscrittore. La =
conferma del rimborso=20
richiesto in via<BR>telematica viene trasmessa mediante l=E2=80=99invio =
di una e-mail=20
all=E2=80=99indirizzo di posta elettronica del =
richiedente.<BR>L=E2=80=99importo massimo=20
sottoscrivibile da un unico soggetto nella stessa giornata lavorativa =
presso uno=20
o pi=C3=B9 uffici<BR>postali, ovvero mediante sottoscrizione telematica, =
=C3=A8 pari ad=20
1.000.000,00 di euro.</FONT></DIV>
<DIV>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Articolo 8 - Rimborso =
anticipato<BR>A=20
richiesta del titolare, i buoni rappresentati da documento cartaceo =
possono=20
essere rimborsati anticipatamente<BR>con diritto alla restituzione del =
capitale=20
sottoscritto e alla corresponsione degli interessi calcolati secondo=20
le<BR>modalit=C3=A0 indicate all=E2=80=99art. 5 del presente Regolamento =
del prestito.<BR>A=20
richiesta del titolare, i buoni dematerializzati possono essere =
rimborsati=20
anticipatamente per importi sottoscritti di<BR>250,00 euro e multipli =
con=20
diritto alla restituzione del capitale e alla corresponsione degli =
interessi=20
calcolati<BR>secondo le modalit=C3=A0 indicate all=E2=80=99art. 5 del =
presente Regolamento=20
del prestito.</FONT></DIV>
<DIV>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Articolo 9 - Limiti alla =
circolazione dei=20
buoni<BR>I buoni non sono cedibili, salvo il trasferimento per =
successione per=20
causa di morte del titolare o per cause che<BR>determinino successione a =
titolo=20
universale. I buoni non possono essere dati in pegno.</FONT></DIV>
<DIV>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Articolo 10 - Termini di =
prescrizione<BR>I=20
diritti dei titolari di buoni rappresentati da documenti cartacei =
nominativi si=20
prescrivono a favore dell=E2=80=99Emittente,<BR>trascorsi dieci anni =
dalla scadenza del=20
titolo.</FONT></DIV>
<DIV>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Articolo 11 - Regime =
fiscale<BR>Gli=20
interessi maturati sui buoni sono soggetti al regime =
dell=E2=80=99imposta sostitutiva=20
delle imposte sui redditi nella misura<BR>del 12,50%, di cui al decreto=20
legislativo 1 aprile 1996, n. 239 e successive =
modificazioni.</FONT></DIV>
<DIV>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Articolo 12 - Spese e=20
commissioni<BR>Nessuna spesa e commissione =C3=A8 prevista per la =
sottoscrizione ed=20
il rimborso dei buoni. La duplicazione del buono<BR>comporta il =
pagamento di =E2=82=AC=20
1,55 per ogni buono indipendentemente dal valore nominale dello=20
stesso.<BR></DIV></FONT></BODY></HTML>

------=_NextPart_000_0038_01C58883.9BA803E0--
Bruno Campanini
2005-07-14 20:33:35 UTC
This is a multi-part message in MIME format.

------=_NextPart_000_000E_01C588BB.AF482550
Content-Type: text/plain;
charset="Utf-8"
Content-Transfer-Encoding: quoted-printable
Post by Bruno Campanini
Per la serie Ordinaria, inizio 1/1/2000 e termine
31/12/2005, 21/12/2010, 31/12/2015, capitale 10000,
3.93% 4.00% 4.32% rispettivamente.
=20
Si potrebbe sviluppare un progetto di calcolo
al 4.00% (da cui detrarre l'imposta del 12.50%)
accettando di constatare alcuni lievi scarti.
Ovvero venire a conoscenza del procedimento
esatto applicato dalle Poste.
Ciao Bruno,
so che questi sono i parametri: serie, emissione da-a, % tasso =
interessi con anni da:

SERIE DA A 1-5 6-10 10-15 16-20
R 01/11/95 30/11/96 7,00 8,00 9,00 11,50
S 01/12/96 30/06/97 5,50 6,50 7,50 9,00
T 01/07/97 31/12/97 4,75 5,75 6,75 8,25
U 01/01/98 09/12/98 4,25 4,75 5,50 6,50
V 10/12/98 01/03/99 3,50 4,15 4,75 6,00
W 02/03/99 31/12/99 3,00 3,50 4,25 5,25
X 01/01/00 31/07/00 3,25 4,00 4,75 5,75
Z 01/08/00 31/12/00 4,50 5,25 5,75 6,50

alcune info tratte da POste SpA:

Articolo 3 - Durata
I buoni hanno una durata massima di venti anni dalla data di =
sottoscrizione e sono liquidati, in linea capitale e
interessi, alla scadenza del ventesimo anno.

Articolo 4 - Rendimenti
Per ciascuna emissione i tassi d=E2=80=99interesse nominali annui =
lordi praticati sui buoni sono quelli riportati nella tabella A
allegata al presente Foglio Informativo e Regolamento del prestito, =
unitamente al tasso effettivo di rendimento alla
fine di ciascun periodo di possesso.

Articolo 5 - Modalit=C3=A0 di calcolo degli interessi
Gli interessi sono calcolati su base bimestrale in regime di =
capitalizzazione semplice e capitalizzati annualmente in
regime composto. Gli interessi sono corrisposti al momento del =
rimborso del buono. Non sono corrisposti interessi
per i buoni rimborsati prima che sia trascorso un anno dalla =
sottoscrizione, nonch=C3=A9 dal giorno successivo alla
scadenza del ventesimo anno dalla data di sottoscrizione. =
Nell=E2=80=99allegata tabella B sono riportati i coefficienti per la
determinazione dell=E2=80=99importo lordo e netto riconosciuto alla =
scadenza di ogni bimestre a decorrere dalla data di
sottoscrizione.

[...]
I calcoli che fanno loro non mi tornano perch=C3=A9,
come le banche, non conoscono la matematica.
E si sbagliano per=C3=B2 sempre per un verso solo.

Nel sito che mi hai indicato ho inserito i=20
seguenti dati:
1000 Euro, dal 1/9/2000 al 31/8/2005.
Viene mostrato un montante lordo di=20
Euro 1237.24, una RF di 29.65 (che in relt=C3=A0
=C3=A8 di 29.66 come dovrebbe) e un montante netto
di Euro 1207.58.

Con tali dati il tasso annuo effettivo =C3=A8
del 4.35% al lordo di RF, e del 3.84%
al netto di RF.

Comunque dire che "gli interessi sono calcolati
bimestralmente in regime di capitalizzazione
semplice e capitalizzati annualmente in regime
composto" =C3=A8 - ai fini del calcolo degli interessi -
un inutile giro di parole.
Se il tasso annuo effettivo =C3=A8 i e il capitale C,
il montante alla fine dell'n-esimo anno =C3=A8
comunque C * (1 + i)^n.

Bruno

------=_NextPart_000_000E_01C588BB.AF482550
Content-Type: text/html;
charset="Utf-8"
Content-Transfer-Encoding: quoted-printable

=EF=BB=BF<!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//W3C//DTD HTML 4.0 Transitional//EN">
<HTML><HEAD>
<META http-equiv=3DContent-Type content=3D"text/html; charset=3Dutf-8">
<META content=3D"MSHTML 6.00.2900.2668" name=3DGENERATOR>
<STYLE></STYLE>
</HEAD>
<BODY bgColor=3D#ffffff>
<DIV>"Maurizio" &lt;<A=20
href=3D"mailto:***@discussions.microsoft.com">***@discussions=
.microsoft.com</A>&gt;=20
wrote in message <A=20
href=3D"news:***@TK2MSFTNGP12.phx.gbl">news:uwxqnLHiFHA.3256=
@TK2MSFTNGP12.phx.gbl</A>...</DIV>
<BLOCKQUOTE dir=3Dltr=20
style=3D"PADDING-RIGHT: 0px; PADDING-LEFT: 5px; MARGIN-LEFT: 5px; =
BORDER-LEFT: #000000 2px solid; MARGIN-RIGHT: 0px"> <DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>&gt; Per la serie Ordinaria, =
inizio=20
1/1/2000 e termine<BR>&gt; 31/12/2005, 21/12/2010, 31/12/2015, =
capitale=20
10000,<BR>&gt; si evincono tassi (al lordo d'imposta) di =
circa:<BR>&gt;=20
3.93%&nbsp;&nbsp;&nbsp; 4.00%&nbsp;&nbsp;&nbsp; 4.32%&nbsp;&nbsp;=20
rispettivamente.<BR>&gt; <BR>&gt; Si potrebbe sviluppare un progetto =
di=20
calcolo<BR>&gt; al 4.00% (da cui detrarre l'imposta del =
12.50%)<BR>&gt;=20
accettando di constatare alcuni lievi scarti.<BR>&gt; Ovvero venire a=20
conoscenza del procedimento<BR>&gt; esatto applicato dalle=20
Poste.<BR></FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Ciao Bruno,</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>so che questi sono i =
parametri: serie,=20
emissione da-a, % tasso interessi con anni da:</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>SERIE&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; =

DA&nbsp;&nbsp;&nbsp; &nbsp;&nbsp; A&nbsp;&nbsp;&nbsp; 1-5&nbsp;=20
6-10&nbsp;10-15&nbsp;16-20<BR>R&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
=
&nbsp;01/11/95&nbsp;30/11/96&nbsp;7,00&nbsp;8,00&nbsp;9,00&nbsp;11,50<BR>=
S&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
=
01/12/96&nbsp;30/06/97&nbsp;5,50&nbsp;6,50&nbsp;7,50&nbsp;9,00<BR>T&nbsp;=
&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
=
01/07/97&nbsp;31/12/97&nbsp;4,75&nbsp;5,75&nbsp;6,75&nbsp;8,25<BR>U&nbsp;=
&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
=
01/01/98&nbsp;09/12/98&nbsp;4,25&nbsp;4,75&nbsp;5,50&nbsp;6,50<BR>V&nbsp;=
&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
=
10/12/98&nbsp;01/03/99&nbsp;3,50&nbsp;4,15&nbsp;4,75&nbsp;6,00<BR>W&nbsp;=
&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
=
02/03/99&nbsp;31/12/99&nbsp;3,00&nbsp;3,50&nbsp;4,25&nbsp;5,25<BR>X&nbsp;=
&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
=
01/01/00&nbsp;31/07/00&nbsp;3,25&nbsp;4,00&nbsp;4,75&nbsp;5,75<BR>Z&nbsp;=
&nbsp;&nbsp;&nbsp;=20
=
01/08/00&nbsp;31/12/00&nbsp;4,50&nbsp;5,25&nbsp;5,75&nbsp;6,50<BR></FONT>=
</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>alcune info tratte da POste=20
SpA:</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Articolo 3 - Durata<BR>I =
buoni hanno una=20
durata massima di venti anni dalla data di sottoscrizione e sono =
liquidati, in=20
linea capitale e<BR>interessi, alla scadenza del ventesimo =
anno.</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Articolo 4 - =
Rendimenti<BR>Per ciascuna=20
emissione i tassi d=E2=80=99interesse nominali annui lordi praticati =
sui buoni sono=20
quelli riportati nella tabella A<BR>allegata al presente Foglio =
Informativo e=20
Regolamento del prestito, unitamente al tasso effettivo di rendimento=20
alla<BR>fine di ciascun periodo di possesso.</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Articolo 5 - Modalit=C3=A0 di =
calcolo degli=20
interessi<BR>Gli interessi sono calcolati su base bimestrale in regime =
di=20
capitalizzazione semplice e capitalizzati annualmente in<BR>regime =
composto.=20
Gli interessi sono corrisposti al momento del rimborso del buono. Non =
sono=20
corrisposti interessi<BR>per i buoni rimborsati prima che sia =
trascorso un=20
anno dalla sottoscrizione, nonch=C3=A9 dal giorno successivo =
alla<BR>scadenza del=20
ventesimo anno dalla data di sottoscrizione. Nell=E2=80=99allegata =
tabella B sono=20
riportati i coefficienti per la<BR>determinazione dell=E2=80=99importo =
lordo e netto=20
riconosciuto alla scadenza di ogni bimestre a decorrere dalla data=20
di<BR>sottoscrizione.</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>[...]</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>I calcoli che fanno loro non =
mi tornano=20
perch=C3=A9,</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>come le banche, non conoscono =
la=20
matematica.</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>E si sbagliano per=C3=B2 =
sempre per un verso=20
solo.</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Nel&nbsp;sito che mi hai =
indicato ho=20
inserito i </FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>seguenti dati:</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>1000 Euro, dal 1/9/2000 al=20
31/8/2005.</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Viene mostrato un montante =
lordo di=20
</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Euro 1237.24, una RF di 29.65 =
(che in=20
relt=C3=A0</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>=C3=A8 di 29.66 come =
dovrebbe) e un montante=20
netto</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>di Euro 1207.58.</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Con tali dati il tasso annuo =
effettivo=20
=C3=A8</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>del 4.35% al lordo di RF, e =
del=20
3.84%</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>al netto di RF.</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Comunque dire che "gli =
interessi sono=20
calcolati</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>bimestralmente in regime di=20
capitalizzazione</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>semplice e capitalizzati =
annualmente in=20
regime</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>composto" =C3=A8 - ai fini =
del calcolo degli=20
interessi -</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>un inutile giro di =
parole.</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Se il tasso annuo effettivo =
=C3=A8 i e il=20
capitale C,</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>il montante alla fine =
dell'n-esimo anno=20
=C3=A8</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>comunque C * (1 + =
i)^n.</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New" size=3D2>Bruno</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3D"Courier New"=20
size=3D2>&nbsp;</DIV></BLOCKQUOTE></FONT></BODY></HTML>

------=_NextPart_000_000E_01C588BB.AF482550--
m***@gmail.com
2012-07-23 15:01:30 UTC
Post by Maurizio
Ciao,
vorrei poter calcolare i buoni ordinari/fruttiferi postali (interessi su
base bimestrale) come dal sito
https://open.bancopostaonline.poste.it/bpol/bfp/sel_bfp.asp con Excel.
Qualcuno sa se esista un lavoro simile?